AGISI a colloquio con il Presidente di Sport e Salute Vito Cozzoli

Questa mattina il Direttivo AGISI, con il suo Presidente Giorgio Lamberti ha effettuato un Incontro istituzionale con il Presidente di Sport e Salute Dott. Vito Cozzoli. Un incontro virtuale, ovviamente, che ha permesso ad AGISI di incontrare un manager attento e disponibile, con cui, per più di quaranta minuti, si è costruito un dialogo positivo, propositivo e proficuo.

Analizzata la situazione attuale dell’impiantistica sportiva, si è discusso delle opportunità del Decreto Legge Rilancio e delle prospettive che si presentano per il settore, in vista del dibattito parlamentare per la imminente conversione in legge.

Un incontro che rinforza l’entusiasmo del lavoro di AGISI.

Numerose le richieste di associazione ed adesione da parte di gestori sportivi di tutta Italia. L’attività è iniziata con attenzione al mondo piscine per arrivare, in questi giorni, a raccogliere gestori di altre discipline sportive.

AGISI: una presentazione per il territorio, priorità a gestori e a lavoratori sportivi

Dopo la costituzione e le prime operatività, AGISI ha iniziato l’analisi dei temi che caratterizzano le necessità del mondo dei gestori sportivi, individuando alcuni tavoli tematici essenziali da cui partire, nonché impostato una prima organizzazione territoriale.

Tra i vari temi è risultato fondamentale concentrare attenzioni verso i rapporti con enti, aspetti amministrativi e fiscali, nonché i rapporti di lavoro sportivo. Quest’ultimo un tema profondamente sentito, primariamente proprio dai collaboratori che subiscono una situazione unica nel suo genere e poi per i gestori, che nel periodo di quarantena, seppur inermi, hanno sentito un senso di responsabilità rispetto ai propri collaboratori.

Poi temi di relazione con gli enti formativi, comunicazione e per ultimo, non per importanza, la relazione con tema commerciale e forniture. Su questo si sta lavorando per puntare ad una riduzione della tassazione e di condizioni ad hoc, un obbiettivo che diventerà primario al termine della pandemia.

Non è mancata l’organizzazione territoriale, ancora in trasformazione, anche per la continua e crescente richiesta di adesioni che ha richiesto un’organizzazione sempre più impegnata.

Di questo e non solo si parlerà nella presentazione, in prima visione sulle pagine Facebook e YouTube AGISI dalle ore 8.00 di oggi 14 Maggio 2020.

Nel frattempo AGISI ha creato un Questionario di ascolto per poter raccogliere indicazioni e suggerimenti da parte di gestori e collaboratori sportivi, così da affrontare studio ed analisi con più elementi possibili.

 

Per informazioni e dettagli segreteria@agisi.it
La pagina Facebook.com/agisisport
La pagina Youtube
Il Canale Telegram
Il sito www.agisi.it

 

Nasce AGISI Associazione Gestori Impianti Sportivi Italiani

Un’associazione di categoria per società e associazioni che gestiscono impianti sportivi. Un passo necessario per fronteggiare la situazione di questo periodo ma con una prospettiva per il futuro. Sulla scorta delle difficoltà dei primi giorni, condivise con il progetto SOS Piscine, alcuni amici si sono adoperati per finalizzare l’iniziativa proprio con la costituzione di un’associazione di categoria.
L’obiettivo è di poter promuovere gli interessi dei gestori di impianti sportivi e piscine ai tavoli delle istituzioni. Tra i diversi propositi la tutela degli interessi del settore attraverso lo sviluppo di economie di scala.
La neonata AGISI, presieduta da Giorgio Lamberti, si è strutturata con fondatori provenienti da tutta Italia, anche grazie alle spinte dei gestori del territorio. Come primo impegno l’associazione si sta adoperando per costruire tavoli di lavoro tematici.
Già online da ora il sito www.agisi.it, la pagina Facebook ed il canale Telegram.
Proprio dal sito ASD e SSD potranno già da subito formalizzare la pre-iscrizione al progetto.

Per informazioni e dettagli segreteria@agisi.it

www.agisi.it
www.facebook.com/agisisport
Il canale Telegram t.me/agisisport

Di seguito il video messaggio del Presidente AGISI Giorgio Lamberti, gestore sportivo, già recordman del mondo nei 200 stile libero nel 1989.